Kyoto – Il Canada sta sabotando il Protocollo

323

E il comportamento anti-Kyoto del Canada fa arrabbiare l’Unione Europea e gli ambientalisti- Dialogo» subito difficile al post-Kyoto- Primi contrasti al «Working group»- Due proposte a confronto- Le posizioni dei maggiori Paesi

Il Canada intende abbandonare il Protocollo di Kyoto ed aderire al patto Asia-Pacifico. La delegazione canadese che è in questi giorni a Bonn (fino al 25 maggio prossimo) per il post Kyoto, sembra stia prendendo accordi con l’Australia, ed in particolare con il primo ministro australiano John Howard, e le altre delegazioni del patto Asia-Pacifico (Usa, Giappone, Corea, India, Cina, oltre all’Australia) per far parte di tale accordo, che, come noto, punta sullo sviluppo tecnologico, come alternativa ai vincoli alle emissioni ed al protocollo di Kyoto.
Messa alle strette da alcuni giornalisti canadesi ed australiani, la Ministro dell’ambiente del nuovo