Discariche e cementerie: i comitati mettono a segno due «colpi»

100

In Puglia parte l’iter di una legge di iniziativa popolare ed una cementeria è stata diffidata dalla Regione Sicilia

Chi fa da sé fa per tre e il motto vale anche per l’ambiente. I comitati nati un po’ in tutt’Italia, per sostenere iniziative locali, non cedono di un millimetro ad anzi ottengono risultati.
Una vittoria della democrazia e della sensibilità acquisita in alcune realtà ma anche un segno dell’inefficienza dei governanti, indipendentemente dei colori.
È il caso della Puglia e della Sicilia. Anche se in Puglia era stata presentata una legge sullo stesso tema di quella dell’iniziativa popolare(ma quante sono le leggi esistenti ed eluse?) questa volta sarà più difficile che non funzioni.

Una legge per la disciplina