Eolico, il caso Faeto

271

Abbiamo dato spazio alle varie voci nella speranza di dare un contributo alla chiarezza e all’interesse dell’ambiente- La protesta del gruppo consiliare Faeto Libera Unita Democratica- La risposta del Sindaco- Il coordinatore dell’Osservatorio di Ecologia Appenninica risponde al Gruppo consiliare di Faeto- La replica al Sindaco del gruppo consiliare Faeto Libera Unita Democratica

Prende quota il dibattito sull’eolico che vede in Puglia, nel Subappennino Dauno, una situazione esplosiva e già messa in luce da nostri numerosi interventi.
Anche se va subito precisato che la Puglia non è stata ferma e la Regione è presto intervenuta sia per regolare l’installazione sia nel merito come recentemente ha fatto l’assessore regionale all’ambiente Michele Losappio.
Sull’iniziativa di salvaguardia ambientale promossa dal comune di Faeto si è scatenata la polemica mischiando vari livelli di discussione. Noi abbiamo dato spazio alle varie voci nella speranza di dare un contributo alla