Wwf: il nucleare è pericoloso, inquinante, costoso ed esauribile

342

Nonostante i 50 anni di massicci investimenti, i più costosi rispetto a qualsiasi altra tecnologia, il problema scorie rimane irrisolto

Pericoloso, inquinante, costoso ed esauribile. In parole povere, risolvere la questione energetica utilizzando il nucleare per il Wwf è una chimera.
Il contributo attuale al fabbisogno energetico mondiale fornito dal nucleare si attesta sul modesto valore del 6,5% dell’energia primaria. Contributo destinato a ridursi al 4,5% nel 2030.
Questa fonte di energia deve ancora risolvere il più grave dei suoi problemi, vale a dire quello connesso con la gestione delle scorie radioattive che inevitabilmente si creano nel ciclo produttivo.
Infatti nonostante i 50 anni di massicci investimenti, i più costosi rispetto a qualsiasi altra tecnologia, il problema rimane