Record – Riciclate 192mila tonnellate di batterie al piombo

151

Recuperate circa 107.300 tonnellate di piombo, 9.000 tonnellate di plastiche nobili (polipropilene) e neutralizzati oltre 31 milioni di litri di acido solforico- Regione per regione

Nel 2006 i Raccoglitori Incaricati Cobat hanno raccolto e avviato al riciclo 191.743 tonnellate di batterie al piombo esauste, pari a oltre 15,8 milioni di singole batterie, da cui sono state recuperate circa 107.300 tonnellate di piombo, 9.000 tonnellate di plastiche nobili (polipropilene) e neutralizzati oltre 31 milioni di litri di acido solforico.
La raccolta 2006, vede capofila la Lombardia, con circa 33,6mila tonnellate, seguita da Veneto (21,5 ton), Emilia Romagna (18,5), Campania (18,1), Lazio (16,6), Piemonte (14,4), e Sicilia (13,7).
Con il Cobat, quindi, si ha un servizio per la tutela dell’ambiente ma anche un importante contributo per l’economia