Allarme caldo – Tre soluzioni subito per la Sicilia

72

Riforestazione, energia solare, celle a combustibile e nuove linee ferroviarie per contrastare i cambiamenti climatici ormai in atto

«La sconcertante situazione in Sicilia di questi giorni ? dice il ricercatore del Cnr Mario Pagliaro ? con temperature prossime ai 50 gradi, interruzioni della corrente elettrica e dell’acqua corrente per decine di ore e gli incendi a ridosso delle abitazioni, ci chiariscono definitivamente che il problema dei cambiamenti climatici dovuti all’inquinamento dell’atmosfera con l’anidride carbonica non è per domani; ma è la più urgente questione socioeconomica e politica dell’oggi.

«La Sicilia ? continua ? Pagliaro – deve adottare per prima una strategia che le consenta di difendersi articolata in 3 precise azioni.

1. Energia solare