La Lav: più mezzi e uomini per la Forestale

72

La richiesta ai ministri dell’Interno e alle Politiche agricole contro l’emergenza criminalità a danno di animali

«Il fenomeno degli avvelenamenti di animali è una vera e propria emergenza criminale, purtroppo diffusa in alcuni ambienti, come quello dei cacciatori, dei pastori e dei cercatori di tartufi: chiediamo ai ministri dell’Interno e delle Politiche Agricole di garantire maggiori mezzi e uomini alle sezioni specializzate del Corpo Forestale dello Stato che sul territorio svolgono un complesso e sempre più richiesto lavoro». Questo l’appello di Massimo Vitturi, responsabile Lav settore caccia e fauna selvatica, alla notizia del ritrovamento di tre orsi senza vita, per sospetto avvelenamento, nel Parco nazionale d’Abruzzo.

«E’ necessario rafforzare il sistema di controlli sulla vendita