Salute – Se i geni sbagliano posto son guai

81

L’Igb-Cnr ha identificato il primo caso di difetto nella posizione e nella distanza tra i geni nei malati di Icf, grave immunodeficienza che provoca infezioni, ritardo psicomotorio e mentale e morte. Ma l’osservazione del malposizionamento potrebbe spiegare i meccanismi di altre patologie genetiche e del cancro, offrendo nuovi spunti terapeutici

Non solo l’alterazione del singolo gene, ma anche lo spostamento dei geni può determinare gravi malattie. È quanto confermato da una ricerca frutto della collaborazione tra il gruppo di lavoro di Maurizio D’Esposito e Maria Matarazzo dell’Istituto di genetica e biofisica del Consiglio Nazionale delle Ricerche di Napoli (Igb-Cnr) e quello di Wendy Bickmore dell’Mrc (Medical Research Council) di Edimburgo, realizzata grazie ai finanziamenti di Telethon e della Provincia di Napoli.
«Il nostro genoma è una macchina biochimica di straordinaria complessità e funziona in uno spazio tridimensionale ? spiega la dott.ssa Matarazzo ?. Accanto alla sequenza del Dna, esiste un