Un miliardo e mezzo di persone vive con meno di un dollaro al giorno

53

Koïchiro Matsuura, in occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della povertà: «più di un adulto su quattro, fra cui i due terzi sono donne, non sa né leggere né scrivere, e ogni giorno muoiono circa 50.000 vittime della miseria»

In occasione della Giornata internazionale per l’eliminazione della povertà, che si celebra domani, il direttore Generale dell’Unesco Koïchiro Matsuura ha dichiarato in un messaggio che «Questa Giornata internazionale segna effettivamente una svolta: da vent’anni, dal 17 ottobre 1987, migliaia di persone si riuniscono a Parigi sulla Spianata dei diritti dell’uomo, a piazza del Trocadero, per manifestare, attraverso messaggi e testimonianze, il loro rifiuto della povertà e la loro solidarietà con le vittime di questo flagello. Quindici anni fa, nel 1992, l’Assemblea generale delle Nazioni Unite si associava a questo movimento proclamando il 17 ottobre come Giornata internazionale per l’eliminazione della