Dieci progetti valorizzeranno la Valle d’Aosta

83

Un Piano di 4,5 milioni di euro nella regione che già vanta il maggior numero di aree protette in Europa. Gli interventi nell’ottica del turismo naturalistico e sostenibile

«Piano regionale di riqualificazione e valorizzazione dei beni paesaggistici, urbanistici e ambientali», si chiama così il Piano su cui punta la Valle d’Aosta per salvaguardare la propria biodiversità dopo che ha protetto la maggior parte del suo territorio. Infatti possiede la maggiore concentrazione di aree protette in Europa.

Saranno investiti oltre 4,5 milioni di euro in dieci interventi in siti regionali per favorire la fruibilità da parte di residenti e ospiti nell’ottica del turismo naturalistico e sostenibile.

Nella bassa Valle d’Aosta sono in programma interventi a Champorcher, in una delle valli meno conosciute seppure paesaggisticamente di grande