La Basilicata ribadisce il «no» alla Campania

174

L’assessore all’Ambiente puntualizza: «spesso la coscienza ambientale viene scambiata per altro, come una sorta di opposizione, di pregiudizio, di preclusione verso tutto ciò che è nuovo, innovativo, che può cambiare»

«Rispetto all’individuazione del sito di Serra Arenosa, sin dal primo momento la Regione ha assunto una posizione precisa, affermando con chiarezza che la Basilicata non si farà travolgere dai rifiuti campani; abbiamo rivendicato la rigorosa applicazione della legge e, quindi, la necessità di una concertazione preventiva della nostra Regione». Lo ha dichiarato l’assessore all’Ambiente, Vincenzo Santochirico, durante l’intervento in Consiglio regionale.

«Le posizioni della Regione sono state formalizzate il 7 gennaio scorso ? ha affermato – in una nota ufficiale del Presidente della Regione, indirizzata al Commissariato di Governo, sulla base della quale c’è poi stato