Energia – Pronta una nuova cella a combustibile

154

Questa rivoluzionaria tecnologia, unica in Europa, permette elevati rendimenti di conversione energetica (otre il 50%) utilizzando Idrogeno, Biogas e bioetanolo

Con la ripresa del nuovo anno il Consorzio Ipass scarl partecipato dal Ciriaf?Università di Perugia, operante in Umbria ha messo in produzione, con la collaborazione di Fn spa di Bosco Marengo (Alessandria), un nuovo tipo di cella a combustibile ancor più ottimizzata rispetto ai modelli precedenti.
Proprio in questi giorni sono in corso le prove di collaudo e di funzionamento del prototipo da 1 KWp prima dell’istallazione presso il cliente.
Questa rivoluzionaria tecnologia, unica in Europa, permette elevati rendimenti di conversione energetica (otre il 50%) utilizzando Idrogeno, Biogas e bioetanolo. Attualmente è in funzione presso i laboratori di Terni