Ghiacciai in pericolo – Più mani per dire «no» a Pascua Lama

99

Un progetto minerario di estrazione di oro, argento e rame al confine fra Cile e Argentina minaccia tre ghiacciai a 4.500 metri, fonte di vita per gli abitanti

Un pugno di volontari dal 22 marzo hanno disegnato sulle loro mani un segno «+», ed hanno iniziato a sommare le loro mani. È una iniziativa sociale collettiva, a livello mondiale contro l’abuso di potere nei confronti della Terra. La loro speranza è che l’immagine del desiderio di proteggere la terra sia evidente per le strade del mondo, e soprattutto nei territori da difendere, «senza nessuna frontiera, senza differenze razziali, senza interessi religiosi ma con il solo e unico interesse di proteggere la vita». Lo faranno fino al 22