Agroalimentare – Servono sinergie fra Università e imprese

42

Il Direttore Generale dell’Arpacal, Vincenzo Mollace, ha focalizzato l’attenzione sul ruolo di ricerca previsto dalla legge istitutiva dell’Agenzia ambientale calabrese, ma anche sulla necessità di attivare concrete sinergie con il sistema delle università

Ampia disponibilità con il sistema delle imprese e delle università calabresi per garantire, per quanto di competenza, il massimo controllo sulla qualità ed autenticità dei prodotti agroalimentari. È questo il messaggio che il Direttore Generale dell’Arpacal (Agenzia Regionale per la Protezione dell’Ambiente della Calabria), prof. Vincenzo Mollace, ha voluto trasmettere nel corso del simposio tecnico sul tema «Autenticità dei prodotti agroalimentare. Il Pomodoro», che si è tenuto questa mattina ad Arcavacata di Rende (Cosenza) nella sala stampa dell’aula magna dell’Università della Calabria.

Mollace, nel corso del suo intervento, ha focalizzato l’attenzione sul ruolo di ricerca previsto dalla legge istitutiva