Rinnovabili – Dal fotovoltaico di terza generazione alla foglia artificiale

63

Il periodo post-Kyoto inizierà il suo iter in dicembre a Copenaghen. Alla luce degli obiettivi vincolanti definiti per il 2020 dal pacchetto europeo energia e clima, ecco le proposte e i ruoli che avranno i grandi gruppi energetici italiani
? Gli interventi del convegno

Gli scenari futuri, il ruolo delle fonti rinnovabili e l’efficienza energetica tra cambiamenti climatici e crisi economica. Questi gli argomenti del convegno «Kyoto, transizione energetiche, rinnovabili», conclusosi a Roma, presso la sala della Protomoteca del Campidoglio. L’incontro, promosso da Kyoto Club con il patrocinio del Comune di Roma e del ministero dell’Ambiente, ha visto un confronto con le grandi aziende energetiche italiane in un periodo di crisi economico-climatica.
Ad emergere sono dati confortanti per l’ambiente. Investimenti per 150 miliardi di dollari nel 2007 e 2,3 milioni di occupati nel