In Puglia riqualificate le periferie

86

92 milioni di euro per 76 comuni pugliesi. Il Piano casa ha l’obiettivo di aumentare la quantità di alloggi, consentire una riqualificazione eco-sostenibile dei quartieri periferici. 8 i comuni a Taranto e provincia che avranno da subito accesso a questi finanziamenti

È stato approvato dall’assessorato regionale all’Urbanistica di Bari il «Piano casa della regione Puglia» che prevede la riqualificazione delle periferie anziché il solo centro città, impegnando con la Delibera di giunta regionale n. 641 del 23 Aprile 2009 oltre 92 milioni di euro suddivisi tra 76 Comuni pugliesi beneficiari dei Pirp (Piani integrati per la riqualificazione delle periferie).
Il Piano casa ha l’obiettivo innanzitutto di aumentare la quantità di alloggi, esigua nei grandi centri, inadeguata nei piccoli, con alcuni casi limite in cui gli alti prezzi degli immobili rispetto ai redditi percepiti hanno determinato una vera emergenza abitativa. Altro