Ecco come scompaiono i ghiacciai

151

Monitorati i ghiacci del Gulkana e del Wolverine in Alaska e del South Cascade a Washington

Secondo un rapporto dell’Istituto per gli studi geologi degli Stati Uniti d’America (U.S. Geological Survey, Usgs), le misure e le osservazioni condotte negli ultimi 50 anni, nell’ambito di un apposito Programma di Ricerca (Usgs Benchmark Glacier Program), mostrano che i ghiacciai si stanno ritirando, cambiando drammaticamente massa, lunghezza e spessore a causa dei cambiamenti climatici. Gli scienziati dell’Usgs hanno monitorato i ghiacci del Gulkana e del Wolverine in Alaska e del South Cascade (nella foto) a Washington, producendo le serie temporali più lunghe esistenti per l’America settentrionale.

I tre ghiacciai studiati sono considerati dei riferimenti in quanto sono molto estesi, rappresentano regimi climatici diversi e possono essere usati per comprendere anche gli altri ghiacciai nella regione.

(Fonte Focal Point Ipcc per l’Italia)