Andare a piedi per salvare l’ambiente

221

I cattolici della città del Santo hanno organizzato per il mese di Novembre una serie di eventi per sottolineare l’importanza della salvaguardia della natura

A novembre «Metti in moto i piedi!». È questo lo slogan che accompagna per la diocesi di Padova, il mese del Creato (novembre) e la giornata del ringraziamento e della salvaguardia del Creato che si celebra domenica 8 novembre.

Uno slogan, per gli organizzatori, che pone al centro il primo «veicolo» naturale che Dio ci ha donato: i piedi. Proponendo così una maggiore attenzione alle numerose possibilità di ridurre l’uso delle automobili per rendere l’aria più pulita. È infatti nei piccoli gesti quotidiani che si inizia ad essere più rispettosi della natura e a prendersi cura del bene comune. Ed è dall’insieme dei piccoli gesti che possono partire scelte più complessive e articolate in grado di risolvere i problemi che riguardano i mutamenti climatici e l’ambiente.

Ad aiutare in questa sensibilizzazione ci saranno, per il secondo anno: i Missionari del creato che, durante il mese di novembre, sensibilizzeranno le persone alla responsabilità verso l’ambiente, e a come si possano, nella nostra vita quotidiana, attuare scelte e stili di vita che salvaguardino il creato.

I Missionari e le missionarie del creato di quest’anno sono 25 e incontreranno la gente nei fine settimana del mese di novembre: il sabato pomeriggio sulle strade e nelle piazze (rispettivamente sabato 7 in piazza del Santo, sabato 15 e 28 in Prato della Valle e sabato 21 novembre in piazza Garibaldi), mentre la mattina della domenica davanti alle chiese (domenica 8 al Santo, il 15 a San Gregorio, il 22 a Saonara, il 29 a San Giovanni Bosco o alla Sacra Famiglia).

Oltre alla Giornata del creato di domenica 8 novembre, mercoledì 11 novembre, alle ore 20,45, nella parrocchia di San Giuseppe a Padova si terrà una serata sul tema «Crea un clima di giustizia: cambiamento climatico e nuovi stili di vita» introdotta e coordinata da Matteo Mascia della Fondazione Lanza, con interventi di padre Adriano Sella (Commissione Nuovi stili di vita) e Luca Basile (Coordinatore del comitato scientifico della Campagna Crea un clima di giustizia della Focsiv).