Rinnovabili – Memorandum intesa con la Russia

239
solare termodinamico

Sottoscritto da Giovanni Lelli, Commissario Enea e Timur Ivanov per ampliare la collaborazione tra i due Paesi nel campo dell’efficienza energetica e della produzione di energia da fonti rinnovabili

A conclusione del VI Incontro di Consultazione Interstatale russo-italiano, presieduto dal Presidente del Consiglio Silvio Berlusconi e dal Presidente della Federazione Russa Dmitrij Medvedev, è stata sottoscritta dal ministro dello Sviluppo Economico Claudio Scajola e dal ministro dell’Energia della Federazione Russa Sergey Shmatko, una dichiarazione congiunta per ampliare la collaborazione tra i due Paesi nel campo dell’efficienza energetica e della produzione di energia da fonti rinnovabili.

Al fine di rafforzare tale collaborazione, l’ingegner Giovanni Lelli, Commissario Enea, e il dottor Timur Ivanov, Direttore designato della nascente Agenzia per l’Efficienza Energetica della Federazione Russa, hanno sottoscritto un memorandum d’intesa riguardante l’implementazione dell’efficienza energetica, in particolare nel settore dell’edilizia, la messa a punto di standard comuni in tale ambito, lo sviluppo di tecnologie per la produzione di energia da fonti rinnovabili, l’analisi delle barriere che attualmente ostacolano l’affermazione dell’efficienza energetica nell’industria, nell’edilizia e nei trasporti e la realizzazione di materiale informativo per sensibilizzare l’opinione pubblica dei due Paesi.

Il memorandum avrà una durata triennale e potrà essere prolungato nel tempo.

(Fonte Enea)