Dibattito on line sullo stoccaggio dell’energia rinnovabile

419

Un settore con una forte domanda in crescita ed in cui il mercato offre opportunità straordinarie. Nella conferenza partecipa anche Enel

Nuove soluzioni tese a risolvere l’annoso problema dello stoccaggio dell’energia rinnovabile sono oggi sempre più efficaci e facilmente accessibili. Cresce la domanda e il mercato diventa sempre più dinamico e appetibile. È anche questa la ragione per cui gli operatori scommettono con maggiore convinzione sul successo e puntano allo sviluppo e all’introduzione di nuove tecnologie.

Al fine di offrire una visione di tutto campo di questo mercato, l’Energy Group di Frost & Sullivan ha organizzato una conferenza web, che si terrà mercoledì, 10 Febbraio alle 15. Un evento di grande rilievo che avrà come ospiti Michael Lippert, Marketing Manager, Gruppo Batterie Industriali, Saft Batteries e Fabrizio Bizzarri, Capo della Divisione Energie Rinnovabili dell’Enel.

Insieme alla Energy & Power Research Manager di Frost & Sullivan, Malavika Tohani, gli ospiti della conferenza analizzeranno le maggiori tendenze di mercato, inclusi i punti di forza, le sfide, tutti i fattori limitanti e i pro e i contro di diverse soluzioni e tecnologie per lo stoccaggio dell’energia rinnovabile. Michael Lippert offrirà un panorama delle attività di ricerca e sviluppo in questo mercato, ma anche una visione delle tecnologie più attraenti, i problemi legati ai costi, i punti chiave di tipo geografico e le esigenze di tipo legislativo. Fabrizio Bizzarri offrirà, invece, una visione di mercato dal punto di vista dell’operatore, i progetti già in cantiere e quelli pianificati, i bisogni di mercato per le soluzioni per lo stoccaggio dell’energia rinnovabile, le tecnologie applicabili, le sfide nelle adozioni di questi sistemi e negli incentivi economici.

«La natura intermittente dell’energia rinnovabile, lo sviluppo di reti elettriche intelligenti, le questioni relative all’energia disponibile nelle ore di punta e la domanda di elettricità che supera l’offerta stanno spingendo il mercato verso la ricerca di soluzioni avanzate – spiega la ricercatrice Malavika Tohani -. Le case di produzione, le università, le aziende pubbliche, le associazioni di ricerca e quant’altri stanno investendo molto nella ricerca e sviluppo di soluzioni idonee nel tentativo di identificare una tecnologia che sia affidabile e sicura, che offra alti livelli di densità ed efficienza e al tempo stesso economica e facilmente accessibile».

Per poter partecipare a questa conferenza online, si può contattare Chiara Carella, Head of Corporate Communications, all’indirizzo chiara.carella@frost.com con i seguenti dati: nome, cognome, nome della società, titolo, numero di telefono, email, indirizzo postale, città. Un link per la registrazione sarà inviato a tutti coloro che ne faranno richiesta. Sarà inoltre possibile avere accesso ad una versione registrata. La conferenza è aperta a tutti e si avrà l’opportunità’ di rivolgere domande agli esperti.

Tutti gli operatori di mercato che operano nell’ambito dell’energia rinnovabile, quali manifatturieri, integratori di sistema, le aziende pubbliche, i produttori di energia indipendente, le istituzioni finanziarie, le società di venture capital, le associazioni di settore, e le organizzazioni di ricerca troveranno gran beneficio a partecipare in questo mercato potenzialmente molto lucrativo.

(Fonte Frost & Sullivan)