Il premio «Architettura e sostenibilità»

191

Promosso anche da Ecoaction Cultura & Progetto Sostenibili, in collaborazione con prestigiose facoltà italiane di architettura e ingegneria. È rivolto a tesi di laurea e di dottorato di ricerca, per buone pratiche di amministrazioni pubbliche. Iscrizioni entro il 16 aprile

Ritorna l’appuntamento con il Premio Architettura e Sostenibilità, promosso da Terra Futura e Ecoaction Cultura & Progetto Sostenibili, in collaborazione con prestigiose facoltà italiane di architettura e ingegneria e con il patrocinio di Anci (Associazione nazionale Comuni italiani), Coordinamento Agende 21 locali italiane, Lega delle Autonomie Locali, Uncem (Unione nazionale Comuni Comunità enti montani) e Upi (Unione delle Province d’Italia).

L’iniziativa nella categoria «Studio, Ricerca e Innovazione» premia le migliori tesi di laurea e di dottorato di ricerca italiane ed estere che affrontano i temi dell’architettura sostenibile, dell’innovazione progettuale e della progettazione partecipata.

Dallo scorso anno il concorso prevede anche la sezione «Tradizione e Sviluppo sociale» che valorizza le buone pratiche di saggia amministrazione (regolamenti, incentivi, linee guida, iniziative), promosse da amministrazioni pubbliche o gestori di patrimoni diffusi, coerenti con la sostenibilità del costruito storico e consolidato.

La cerimonia di premiazione si svolgerà come sempre in occasione di Terra Futura, la mostra-convegno internazionale sulle buone pratiche di sostenibilità in calendario dal 28 al 30 maggio 2010 alla Fortezza da Basso di Firenze. Con i migliori elaborati verrà organizzata una mostra itinerante inaugurata a Terra Futura, mentre le tesi premiate saranno da quest’anno consultabili in formato digitale presso la Biblioteca di Scienze tecnologiche dell’Università degli Studi di Firenze.

Iscrizioni: entro venerdì 16 aprile 2010

Info: www.terrafutura.it

Bando di concorso

(Fonte Adescoop, tel. 049 8726599 email segreteria@adescoop.it)