Europa – Altri allarmi per la biodiversità

123

Pubblicata la Revisione di Politica ambientale 2009 dell’Ue. Riguardo ai dati e le tendenze ambientali, si registrano alcuni miglioramenti, ma la situazione rimane preoccupante nell’ambito di tematiche come la perdita di biodiversità

È stata pubblicata il 10 agosto la «Revisione di Politica Ambientale 2009» («Annual Environment Policy Review») che fa il punto sugli sviluppi avvenuti dallo scorso anno a livello europeo, analizzando in dettaglio le recenti tendenze ambientali e i risultati politici dell’Unione europea e dei suoi Stati Membri. Secondo il Commissario per l’Ambiente Janez Poto?nik, la Revisione mostra che è il momento di puntare alla sfida dell’efficienza nell’uso delle risorse.

La Revisione propone i dati per le quattro tematiche prioritarie del Sesto Programma di Azione Ambientale (6th Environment Action Programme), il quadro strategico che definisce le linee di politica ambientale della Commissione europea fino al 2012, che sono:

1. cambiamenti climatici,

2. natura e biodiversità,

3. ambiente e salute,

4. risorse naturali e rifiuti.

Il documento è diviso in tre parti: gli sviluppi politici nel 2009, i dati statistici e un riepilogo della Commissione.

In merito agli sviluppi politici, il 2009 risulta essere stato un anno attivo: gli Stati membri hanno adottato e attuato una serie di misure ambientali inserendole nel contesto di altre aree di azione politica, come ad esempio iniziative mirate all’efficienza di uso delle risorse e ad un’economia a basse emissioni di carbonio integrate nei loro piani di ripresa economica. Nella Revisione vengono anche delineate le problematiche politico-ambientali più rilevanti per il 2010 e per gli anni a venire.

Riguardo ai dati e le tendenze ambientali, si registrano alcuni miglioramenti, ma la situazione rimane preoccupante nell’ambito di tematiche come la perdita di biodiversità.

La parte riepilogativa presenta i maggiori sviluppi politici e la situazione ambientale per ognuno dei 27 Paesi membri.

– Fonti ed ulteriori informazioni: Europa «Environment: Policy Review shows need to address the challenge of resource efficiency».

(Fonte Ipcc Focal Point Italia)