«Caratterizzazione e risanamento di siti contaminati»

217

Master universitario di Secondo livello realizzato in collaborazione con Confindustria di Venezia, Vega-Parco Scientifico Tecnologico di Venezia, Sta Srl di Venezia e Assoreca. La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è il 15 settembre

Formare figure professionali altamente qualificate per rispondere alle urgenze ambientali che caratterizzano il territorio gestendo le complesse problematiche multidisciplinari della caratterizzazione e del recupero dei siti contaminati.

È questo l’obiettivo del Master universitario di Secondo livello «Caratterizzazione e risanamento dei siti contaminati» che l’Università Ca’ Foscari di Venezia, Dipartimento di Scienze Ambientale, ha messo a bando in questi giorni, e realizzato in collaborazione con Confindustria di Venezia, Vega-Parco Scientifico Tecnologico di Venezia, Sta Srl (Servizi tecnologici ambientali) di Venezia e Assoreca (Associazione tra le Società di Consulenza e di Servizi per l’Ambiente, la Sicurezza e la Responsabilità Sociale). Il Master, unico in Italia per la sua importanza e la sua stringente attinenza con tematiche di urgente attualità, sarà presentato mercoledì prossimo alle ore 11, presso il Parco Tecnologico Vega di Venezia, Sala Conferenze Porta dell’Innovazione.

Il Master, coordinato dal prof. Emanuele Argese, mira anche a contribuire ad avvicinare proficuamente l’Università al mondo del lavoro.  Il Master è rivolto a laureati specialistici/magistrali o quinquennali in discipline scientifiche (es. Scienze Biologiche, Ambientali, Geologiche, Chimica, Chimica Industriale), ingegneristiche (es. Ingegneria Chimica, Ingegneria gestionale, Ingegneria per l’Ambiente e il Territorio), agrarie (es. Scienze e Tecnologie Agrarie), ecc.; per maggiori informazioni si veda in dettaglio il sito del master. Il Master si rivolge anche a personale laureato già operante presso imprese interessate a vario titolo alle bonifiche.

Le lezioni si terranno il venerdì e il sabato per conciliare attività lavorative e attività di apprendimento. Il Master ha una durata annuale (ottobre 2010 – ottobre 2011), prevede 400 ore di lezione e 250 ore di stage. La conclusione del Master, con la discussione di un elaborato scritto da parte degli allievi, è prevista per il mese di ottobre 2011. Le figure professionali formate potranno inserirsi presso enti di ricerca, strutture pubbliche di pianificazione e controllo, società e studi professionali operanti nel settore. Il Master è a numero chiuso (massimo 35 partecipanti) e richiede frequenza obbligatoria per almeno il 70% delle ore formative e per il 100% delle ore di stage. La scadenza per la presentazione delle domande di ammissione è il 15 settembre 2010.

(Info: Alessandro Montello, Orange – Gruppo Rem Spa, Viale Duodo, 90, 33100 Udine, tel. +39 0432 179 33 50, fax. +39 0432 179 33 60, Cell. 348 7110279 – montello@grupporem.com, skype: grupporem_montello).