Premio Icu per tesi su sostenibilità

127

segnalazione sui Libri dei Consumatori

Si rinnova anche per il 2011 l’appuntamento con il «Premio consumo sostenibile» per tesi di laurea promosso dalla Fondazione Icu (Istituto consumatori utenti).

Le tesi devono trattare argomenti che riguardino in particolare:

Economia solidale, Commercio equo e solidale, Risparmio e lotta agli sprechi, Qualità e costi dei consumi alimentari, Sicurezza degli utenti e dei consumatori, Vantaggi delle energie rinnovabili, Informazione e «trasparenza» nel mercato, Strumenti economici per un consumo più sostenibile, Legislazione e giurisprudenza a favore dei consumatori, Diritti dei consumatori e degli utenti Movimenti consumeresti, Unione europea e politiche per i consumatori, Pregi e difetti della concorrenza nei mercati interni ed internazionali.

Il Premio ha avuto negli anni una sempre più nutrita partecipazione. Le tesi vincitrici sono state valorizzate dalla Fondazione diventando preziose pubblicazioni della collana «I Libri dei Consumatori».

Al Premio consumo sostenibile sono ammesse tesi discusse nelle Università italiane, negli anni accademici dal 2000-2001 in poi, inviate entro il 30 settembre 2011 alla Fondazione Icu, in viale Venezia, 7 – 30171 Venezia Mestre.

1° premio – 750,00

2° premio – 250,00

3° premio segnalazione sui Libri dei Consumatori

Il Bando completo e la scheda di partecipazione possono essere scaricati dal sito web.

Per informazioni: tel. e fax 041/935666, info@fondazioneicu.org, www.fondazioneicu.org.

(Fonte Icu)