GLI ULTIMI NUMERI DEL TRIMESTRALE

 

In ogni numero monotematico approcciamo varie discipline ambientali tracciando un percorso fra notizie, riflessioni e ricerche perché l’ecologia non ha compartimenti stagni. Come la vita nel suo meraviglioso divenire.

Insetti, il cibo del futuro

Per la nostra cultura gli insetti rappresentano qualcosa di sgradevole, spesso legato alle alterazioni degli alimenti. In altri Paesi il loro consumo è assolutamente...

Piramide alimentare e declino degli impollinatori

Cosa lega la piramide alimentare al declino inarrestabile degli impollinatori, incluse le api? Mangiare meno e mangiare meglio, riducendo i consumi alimentari nel rispetto...

Così il clima cambia la vita in grotta

Gli organismi di grotta sono ritenuti modelli ideali per studi evolutivi. La particolarità del clima sotterraneo rende le grotte dei laboratori naturali per lo...

Un’etichetta per buone pratiche anche per gli… Utili

La Fondazione pubblica 10 macrodescrittori per ottenere l’etichetta di certificazione Solo su «Villaggio Globale» è possibile consultare le modalità da rispettare per poter accedere alla...

L’evoluzione dell’obliquità di Giove e Saturno

È causata dalla rapida migrazione dei loro satelliti Uno studio pubblicato su «Nature Astronomy» rivela come l'asse di rotazione di Saturno si sia inclinato molto...
auto traffico citta

Così le ondate di calore uccidono in città

Il caldo non uccide allo stesso modo in ogni angolo della terra, né in ogni quartiere della medesima città. Pianificazione urbanistica, coesione sociale, traffico,...

Istant. Processi paralleli

Questo catalogo, a cura di Angelo Perrini, scaturisce da un incontro nella Real Cappella del Tesoro di San Gennaro – Sala Maggiore Appartamento del...
Perrini-Incontri

Incontri casuali e comunicativi

Angelo Perrini, Raffaella Del Giudice (a cura di). Spesso la comunione di visione delle cose della vita offre occasioni di incontri, come questa bellissima...
Copertina Quercia

L’Inganno del petrolio. Nostalgia del futuro

Due libri in uno, è questo l'omaggio che Piero Quercia ha voluto fare al padre, Italo Federico, con il quale quasi 40 anni fa...