Effetto serra – Temperature senza storia: sempre in su

86

Marzo 2005, il terzo più caldo marzo dal 1880, molto calda tutta l’area polare artica. Fredda, invece, l’Europa centro orientale

Il bollettino Noaa (l’osservatorio del clima dell’Amministrazione Usa) che riporta le osservazioni continue sull’andamento del clima a livello globale, per il mese di marzo 2005 mette in evidenza come il mese di marzo 2005 sia stato il più caldo fra i mesi di marzo dal 1880, specialmente in riferimento a tutta l’area polare artica. È risultata invece fredda l’Europa centro orientale. Vediamo in sintesi i dettagli.

A livello globale il mese di marzo 2005 è stato il terzo mese di marzo più caldo dal 1880. Tuttavia se si esaminano i dati a livello continentale e regionale risulta che: