Sostanze chimiche pericolose cercasi

91

Un recente studio mostra pericoli per la riproduzione maschile

Parte il Concorso lanciato dal Wwf per scegliere la famiglia italiana che rappresenterà il nostro Paese nel test europeo per scoprire i livelli di sostanze chimiche inquinanti presenti nel sangue, nel quadro della campagna Detox-Svelenati del Wwf.
Da oggi, cliccando sul sito del Wwf www.wwf.it tutte le famiglie italiane, composte da membri di almeno 3 generazioni diverse, possono concorrere ad una selezione per sottoporsi ad un test del sangue, realizzato con l’aiuto di personale specializzato Fidas, per scoprire sostanze chimiche, accumulate nel corpo umano, che si trasferiscono dalle madri ai neonati attraverso la placenta e il latte materno.