Riconoscimento internazionale per il presidente di Federparchi

271

La Wcpa-Iucn, che promuove la definizione e l’effettiva gestione di una rete mondiale delle aree protette terrestri e marine e si occupa di tematiche specifiche come la costruzione di un sistema globale e il miglioramento dell’efficacia della gestione delle aree protette

Matteo Fusilli, presidente della Federazione dei Parchi e delle Riserve Naturali, è entrato a far parte della Commissione mondiale sulle Aree protette (World Commission Protected Areas) dell’Unione Internazionale per la Conservazione della Natura (Iucn). Un riconoscimento importante per il costante impegno e la convinzione con cui Fusilli ha contribuito in questi anni alla costruzione del sistema delle aree protette in Italia.
La Wcpa-Iucn, che promuove la definizione e l’effettiva gestione di una rete mondiale delle aree protette terrestri e marine e si occupa di tematiche specifiche come la costruzione di un sistema globale e il miglioramento dell’efficacia della gestione