Plastica e gomma: si raccolgono poco si riciclano meno

121

«Il settore del recupero e riciclo in Italia è fondamentalmente stabile negli ultimi anni ? dice Maria Letizia Nepi di Fise Unire, nel dettagliare i numeri del rapporto ? crescono i volumi della raccolta differenziata ma con una frattura tra Nord e Sud»

(Nostro servizio) – Un’Italia a due o tre velocità quando si parla di raccolta e riciclo rifiuti, con il Sud indietro rispetto a regioni molto più virtuose, rappresentate da Lombardia e Veneto. Le percentuali del Mezzogiorno sono in crescita, ma i margini di miglioramento sono molto ampli; usando una frase-tormentone: «il ragazzo è intelligente, ma non si applica per quello che potrebbe».
È questa la fotografia tracciata da Fise Unire, l’Unione nazionale imprese recupero, nella sesta edizione del rapporto «L’Italia del recupero» presentato a Rimini nell’ambito di Ecomondo. Il volume traccia una panoramica su tutti i settori