La comunicazione al servizio della Scienza

22

La comunicazione della scienza è legata alla divulgazione e alla didattica, ed ha bisogno di ottimi insegnanti, di forme espressive classiche come il racconto e l’aneddotica. Una comunicazione che faccia capire l’importanza dello studio e della ricerca a prescindere dai risultati

In questi giorni si moltiplicano iniziative e settimane che hanno come scopo la divulgazione scientifica. Musei, enti, università, scuole… organizzano incontri ad hoc.
Un bisogno, una necessità. Ma anche la scienza usa in modo sempre più efficace gli strumenti e le tecniche di comunicazione consolidati che fino a poco tempo fa erano d’uso esclusivo delle imprese. La divulgazione scientifica, che ha a che fare con l’educazione e la didattica, lascia sempre più spazio alla diffusione della scienza, più legata alla visibilità e alla promozione della scienza.
La scienza ha delle sue peculiarità che vanno rispettate, l’utilizzo spregiudicato di alcuni strumenti