Ozono – In Europa 21mila decessi prematuri l’anno

213

Sono associati a livelli di ozono che superano i 70 µg/m3 nella Comunità a 25 Paesi

Si stima che circa 21mila decessi prematuri all’anno siano associati a livelli di ozono che superano i 70 µg/m3 nell’Europa a 25 Paesi. Si stima anche che la lieve diminuzione dell’ozono, attesa a seguito della nuova legislazione e delle politiche sui cambiamenti climatici, ridurrà la mortalità prematura di solo 600 casi l’anno, tra il 2000 e il 2020. All’ozono sono associati anche i 14mila ricoveri ospedalieri per malattie respiratorie, che si registrano ogni anno nei 25 Paesi dell’Unione europea. Un problema dunque che influisce sulla salute di vaste popolazioni, in termini di giorni di lavoro persi e di utilizzo di