Ue – La protezione del clima tra le priorità della Presidenza Ceca

175

Previste trattative diplomatiche con gli Usa e gli altri Paesi grandi emettitori di gas serra, come Brasile, Cina, India e Russia, allo scopo di coinvolgerli nel sistema mondiale di protezione del clima

La Repubblica Ceca, che ha acquisito la Presidenza di turno dell’Ue dal 1° gennaio 2009, ha presentato il proprio programma di lavoro per il 2009, indicando tra le priorità anche l’energia e la protezione del clima.
La Presidenza dell’Ue si impegnerà nelle negoziazioni internazionali sui cambiamenti climatici che dovrebbero condurre ad un accordo mondiale per il periodo successivo al 2012, quando termina il primo periodo di impegni del Protocollo di Kyoto, attraverso un processo che deve culminare a Copenaghen (Danimarca), in dicembre, con la Conferenza dell’Unfccc e del Protocollo di Kyoto. Le attività della Presidenza legate a questo