Dagli Usa in Toscana non solo per turismo

146

Gli oceani sono i più grandi assorbitori di anidride carbonica, ma il rovescio della medaglia è che gli oceani si acidificano e la vita degli organismi marini viene minacciata

In una serie di articoli apparsi sul numero odierno di «Science» e di cui qui di seguito si riportano riferimenti ed abstract, viene analizzato il ruolo dell’oceano come assorbitore dell’anidride carbonica atmosferica ed in particolare di quella emessa dalle attività umane che stanno provocando il riscaldamento climatico.

I risultati acquisiti dicono che, allo stato attuale, gli oceani hanno finora assorbito circa la metà di tutte le emissioni di anidride carbonica emesse dalle industrie di tutto il mondo a partire dalla rivoluzione industriale di circa due secoli fa. Tuttavia, questo assorbimento non è stato indolore ma sta via via producendo