Mobilità – A New York dal 2012 solo taxi ibridi

133

Devono cioè marciare sia a benzina sia elettricamente

Il sindaco di New York, Mike Bloomberg, ha deciso che entro il 2012 i taxi per circolare, dovranno essere vetture ibride, che utilizzano come carburante sia la benzina sia l’elettricità. Questa scelta è stata possibile considerando anche l’impulso del mercato automobilistico verso questo tipo di auto.
Nella roadmap, redatta dall’amministrazione della città di New York, si prevede l’inserimento a partire dal 2008 di almeno 1.000 veicoli, con la previsione che nel 2009 dei 13mila taxi circolanti il 30% utilizzerà la tecnologia ibrida. L’impiego di eco-taxi consentirà la riduzione di emissioni inquinanti, come è stato verificato durante un esperimento, che