Piantiamola di piantare alberi a… caso

0
Tempo di lettura: 5 minuti

Si è scoperto che il 45% delle nuove foreste promesse saranno piantagioni monocolturali di alberi a crescita rapida come acacia ed eucalipto, di solito destinati al taglio in tempi rapidi per produrre cellulosa per carta, facendo crescere il timore che «l’agenda della riforestazione» stia diventando una copertura verde per l’ulteriore assalto agli ecosistemi che riducono la biodiversità

Ad aprile temperature record in Siberia

0
Tempo di lettura: 7 minuti

I ghiacciai si sciolgono a ritmi impressionanti e la vegetazione sale in alta montagna

Al tempo del Coronavirus è difficile per la popolazione restare a casa. Gli studi, che rivelano gli effetti reali dei cambiamenti climatici, sono stati eseguiti in un luogo davvero unico della Russia, le montagne dell’Altai. Il Ghiacciaio Maliy Aktru in scioglimento negli ultimi 50 anni, secondo le misurazioni, ha perso circa 12 m all’anno negli ultimi 50 anni e la vegetazione è salita di 150 m

Clima, i ghiacciai dell’Himalaya si difendono

0

Tempo di lettura: 3 minuti ֎Un team di ricerca internazionale guidato dall’Istituto di scienze polari e dall’Istituto di ricerca sulle acque del Cnr ha scoperto un fenomeno sorprendente: l'aumento delle temperature globali ha portato i […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

Acidificazione Mediterraneo, quali effetti negativi su acquacoltura e pesca

Tempo di lettura: 3 minuti Uno studio multidisciplinare ha evidenziato le aree più vulnerabili nel presente e in scenari futuri. L’Istituto nazionale di oceanografia e di geofisica sperimentale ha contribuito a una pubblicazione internazionale

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

Alla conquista del bacino del Congo

0

Tempo di lettura: 8 minuti ֎Un fronte di forti prelievi di petrolio avanza, con danni incalcolabili sia per la biodiversità e come minaccia diretta verso specie già in estinzione; sia per la salute delle popolazioni […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

Fa più caldo nell’ambiente periglaciale alpino

0
Tempo di lettura: 2 minuti

Un recente studio dell’Istituto di ricerca per la protezione idrogeologica del Cnr ha dimostrato che la zona compresa tra il limite superiore del bosco e il limite inferiore dei ghiacciai e della copertura nevosa estiva mostra un tasso di riscaldamento superiore rispetto a quello dell’intera area alpina, con possibili conseguenze per i settori idroelettrico, ecologico e turistico. Lo studio è riferito al periodo 1990-2019

Oltre 3 milioni di persone colpite da inondazioni in Africa

Tempo di lettura: 3 minuti

L’aggravarsi degli choc climatici nel Sahel in particolare hanno provocato siccità e inondazioni, diminuito i raccolti e contribuito a un deterioramento generale dei servizi pubblici in una delle peggiori crisi di sfollamento mondiali. Le temperature nel Sahel stanno aumentando 1,5 volte più in fretta della media globale

Cop27, gli obiettivi mancati dall’Ue

0

Tempo di lettura: 4 minuti Il risultato più significativo del summit sul cambiamento climatico è tecnicamente una «concessione» della delegazione europea, che però non ha ricevuto in cambio quanto sperato

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

Nel 2022 la peggiore secca del Po

Tempo di lettura: 3 minuti ֎Il periodo di magra idrologica del fiume è stato il peggiore degli ultimi due secoli. Una ricerca guidata da studiosi dell’Università di Bologna e dell’Università Ca' Foscari Venezia mostra che […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

Anno nero per i ghiacciai alpini

Tempo di lettura: 5 minuti Il 2022 è l’anno peggiore mai osservato per i ghiacciai alpini, nello specifico per quelli valdostani: oltre alla riduzione della massa glaciale e l’arretramento delle fronti, prosegue la frammentazione degli […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

Un baratro nel futuro del Sahel

Tempo di lettura: 4 minuti Allarme Onu: senza un’azione immediata per il clima si aggravano i conflitti e aumentano le migrazioni forzate. L’emergenza climatica metterà ulteriormente a rischio le comunità saheliane, in quanto inondazioni, siccità […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

Gli oceani sotto la lente d’ingrandimento

0

Tempo di lettura: 5 minuti Di fondamentale importanza è la mappatura dei mari e degli oceani e non solo per una navigazione sicura e per la gestione della pesca ma anche perché i fondali marini […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

I gas serra ancora in aumento

0

Tempo di lettura: 3 minuti Complici trasporti e riscaldamento le emissioni risultano di 11 Milioni di tonnellate al di sopra dell’obiettivo stabilito per il 2021. Poco promettenti gli scenari al 2030. Online l’Inventario Nazionale Ispra […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

Covid-19, ed ora curiamo la causa

0
Tempo di lettura: 5 minuti

Stop ai cambiamenti climatici,  decarbonizzare subito

Il motivo delle ripetute epidemie è noto e gli allarmi sono stati lanciati da tempo. Le nuove situazioni climatiche stanno sconvolgendo il nostro pianeta e bisogna subito intervenire. Stop agli aiuti ai petrolieri e la politica pensi ai problemi reali non al consolidamento di poteri

Cop26, gli obiettivi mancati e i commenti

0
Tempo di lettura: 2 minuti

«Glasgow ha un divario di credibilità tra chiacchiere e azione. Se tutti i governi raggiungessero gli obiettivi del 2030, avremmo 2,4 ̊C di riscaldamento nel 2100. Ma in questo momento, le attuali politiche ci pongono a 2,7 ̊C»

30 scienziati interrompono il vertice della sanità

Tempo di lettura: 3 minuti In azione il Movimento Scientist Rebellion Ora sono sotto inchiesta per interruzione del Vertice della Sanità Mondiale a Berlino

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

I cambiamenti climatici stanno limitando i diritti fondamentali

Tempo di lettura: 6 minuti Oltre a minacciare la nostra stessa esistenza, i cambiamenti climatici stanno avendo effetti dannosi sui nostri diritti alla vita, alla salute, al cibo, all’acqua, all’alloggio e ai mezzi di sussistenza. L'Ipcc avverte che le emissioni globali di gas serra «raggiungeranno il picco […]

Non puoi leggere tutto l'articolo perché non sei un utente registrato!

Registrati oppure esegui il login.

Cop28, quale allegria?

0
Tempo di lettura: < 1 minuto

֎A Dubai siamo passati dall’«eliminazione graduale» ad «una transizione dai combustibili fossili» entro il 2050. Ma se era urgente, dato che non si capisce a che distanza siamo dal punto di non ritorno del clima terrestre, come arriverà il Pianeta nel 2050?֎

Ecco come il biologico aiuta il clima

Tempo di lettura: 7 minuti

L’olivo bio capofila nella lotta ai cambiamenti climatici

Nei soli sette anni analizzati il suolo delle coltivazioni di olivo ha immagazzinato circa 6mila tonnellate di carbonio in più rispetto allo stock iniziale. Questa quantità equivale a 22mila tonnellate di anidride carbonica

Siccità e desertificazione… altro che Covid-19

0
Tempo di lettura: 3 minuti

Un’emergenza che, tradotta in vita quotidiana, significa campi completamente a secco, meno prodotti agricoli sulla nostra tavola e più cari al mercato. Come salvaguardare l’acqua?