Home Autori Articoli di I. L.

I. L.

72 ARTICOLI 0 Commenti

Buon Natale… con riserva

La tradizionale speranza messa a dura prova da comportamenti autolesionistici dell’uomo. Molte le cause del pessimismo: dall’emergenza clima irrisolta agli allarmi sanitari; dalle contraddizioni...

È il momento di dire no a questa economia

Nette e chiare parole del Papa al summit «Economy of Francesco». Non si tratta di essere cattolici, cristiani, musulmani o credenti di altre fedi;...

Dissesti idrogeologici, perché non una giornata delle vittime?

È una proposta della Sigea che è promotrice della istituzione della «Giornata nazionale in memoria di tutte le vittime delle alluvioni e delle frane»....

Ma i negazionisti non esistono

È dura, è tremendamente difficile. Però bisogna trovare la forza di riprendere le fila di un dialogo. Cercare una nuova alfabetizzazione e pensare solo...

La questione meridionale, giusto per capire…

«La questione meridionale. Dall'Unità Nazionale all'intervento straordinario», è il saggio storico di Nicola Alfano, edito dalla BookSprint Edizioni. L’Autore offre al Lettore approfondimenti eccezionali...

Inquinamenti, salute e ricerche

In questi giorni abbiamo imparato ad apprezzare l’utilità della ricerca anche se il panorama mondiale della scienza ha dato risposte diverse a seconda delle...

La Terra desolata

Oggi non c’è niente da celebrare, solo meditare. A 50 anni dal giorno di istituzione della Giornata siamo in una situazione penosa di colpevole...

Una ricerca che sconvolge

Mentre l’Europa è ad un ennesima prova della sua esistenza in cui dovrebbe spiegare e ricordarne le ragioni, arriva uno studio di Cmcc che...

I virus ci aiutano, ignorarli può esserci fatale

Le ragioni e la loro funzione in una ricerca di Roberto Cazzolla Gatti che, nel 2015, studi empirici confermarono come una nuova teoria evolutiva...

Ma veramente niente sarà come prima?

E chi dovrebbe intervenire per modificare lo stato delle cose e dare una sterzata al nostro stile di vita? Quale classe politica? Forse quella...

Gli oliveti pugliesi si riprendono e convivono con la Xylella

Le ricerche del dott. Marco Scortichini evidenziano come gli ioni zinco e rame siano i più efficaci nel contrastare la moltiplicazione del batterio all’interno...

Ci svegliamo ora o aspettiamo la prossima epidemia?

La cosa più urgente da acquisire è il rispetto degli ambiti naturali. La superficialità con cui l’uomo interviene, distrugge, trasforma è preoccupante perché il...

Le trappole del clima… e come evitarle

Un prezioso lavoro di Gianni Silvestrini e G. B. Zorzoli. Un’analisi accurata, dettagliata e puntuale della storia uomo-ambiente. I danni e le politiche, le...

Covid-19, a nudo l’ignoranza scientifica

Nonostante da subito siano state comunicate indicazioni precise i cittadini le hanno dapprima ignorate, poi sottovalutate tanto che, furbescamente, hanno ritenuto opportuno, alcuni, di...

Sono finite le feste dell’ipocrisia

Auguri, vischio e regali insieme alle bombe, agli incendi, alle guerre… ma quando finiremo di prenderci in giro? Quando la parola civiltà rivestirà l’autentico...

Buone pratiche, siamo alle prime due «etichette»

A gennaio termina il ciclo di verifica e saranno annunciate. E ci sono altre pratiche aperte e in corso d’apertura. L’etichetta Buona Pratica, rilasciata...

Calma, decarbonizzazione entro il 2050

L’Unione europea ha fissato l’obiettivo della neutralità climatica ma la casa sta già bruciando da decenni. Wwf: Ora aumentare obiettivo di riduzione delle emissioni...

Subito una moratoria della «guerra» alla natura

Mentre ogni giorno, dai quattro angoli del pianeta, giungono allarmi e pericoli, c’è chi programma di costruire ville in riva al mare, abbattere migliaia...

Aiutiamo il Signore della montagna

È l’Orso bruno marsicano che sta affrontando una intolleranza inspiegabile, ingiustificata e pretestuosa contro gli animali selvatici configurando, piuttosto, un attacco frontale alla realtà...

Difficile liberarsi dalla miseria…

La Tradescanzia viola, o pianta della miseria, cresce ovunque, resiste al caldo e al freddo (non al gelo…), richiede poca acqua ed è veramente...