Home Autori Articoli di I. L.

I. L.

72 ARTICOLI 0 Commenti

Ah! Le mode! Qualcosa non torna

Dalla stagione della nascita dei Parchi all’attuale dove sono sparse le trincee per la difesa di ciò che resta delle aree protette, ce ne...

Goethe, non solo grande letterato…

Fu anche un grande e raffinato scienziato. Non si fermava all’analisi o all’esame di un particolare ma guardava l’insieme ed alcuni suoi lavori sono...

Il mare intorno a noi

Opportuna è l'iniziativa dell'editore Piano B di ristampare, dopo quasi 60 anni, il libro di Rachel Carson. Un lavoro che appare come un faro...

Pollino, non toccare la valle dell’Argentino

I parchi non sono stati forse costituiti per salvaguardare zone naturali di pregio particolare? È pensabile che ogni luogo sia fruibile? Un'ipotesi di «valorizzazione»...

Ciao Giorgio

Nebbia è stato un maestro sia politicamente sia giornalisticamente ma, soprattutto, un amico. Di quegli amici che entrano nell'anima e ti riscaldano e, anche...

A noi parole e corruzione a loro i fatti

Litighiamo soltanto e mentre noi scendiamo di livello nelle graduatorie mondiali più importanti, gli altri, quelli che noi indichiamo come nemici dell'Italia e del...

Alberi nel mirino, intervengano i cittadini

Tassi: «Ecco un estremo allarme per contrastare la corsa al taglio dei boschi, giustificato con l’assurdo pretesto che, essendo stati riscontrati parassiti sui alcuni...

Quell’olivo è sano, scoppia il putiferio

Sospese le operazioni di abbattimento a Monopoli: l’olivo condannato a morte è negativo al batterio Xylella fastidiosa. Chiesti la sospensione degli abbattimenti e il...

Non vi innamorate…

Oggi viviamo di slogan, di illusioni e spegniamo il cervello. È una delle ragioni per cui tutto sta andando a carte quarantotto. Parma, Islanda,...

Sanremo, gli orsi e il petrolio

L'uomo è un animale strano, e si comporta in modo poco razionale anche per questioni vitali. Si scatenano le «tifoserie» sul nulla e su...

Quelle parole dimenticate…

I commenti e le azioni a più velocità di politici e giornalisti utilizzano o no parole chiave e rallentano il passaggio da un'epoca di...

La cura del territorio, si vuol recuperare il tempo perduto

Ma coste e assetto idrogeologico non attendono. Ad accendere i riflettori sulla Puglia è l'Agenzia regionale strategica per lo sviluppo ecosostenibile del territorio. Serve...

Cop24, arrivano i politici, veri competenti del clima

Vengono da un altro pianeta dove non ci sono fenomeni estremi e dove il clima è mite, il mare sempre calmo e i fiumi...

«Se l’energia costa meno è un bene per tutti»

Ma se si vuole risparmiare perché non puntare allora al carbone, come sta facendo Trump, come tenta di fare Putin per vendere il suo...

Tap, ultima beffa

Ormai l’Italia è un cappello abbandonato di una bella signora su una sedia sfondata. In troppi si sono seduti ed ognuno ha preso qualcosa....

Ma la cultura può fare a meno della scienza?

A proposito di una polemica. Ben venga il confronto fra i saperi, comprese le nuove frontiere al limite perché si sviluppano su percorsi ancora...

Tramonto sulle rinnovabili

Le emergenze, una dopo l’altra, tengono in ostaggio un paese incapace di progettualità Che tristezza! Un paese prigioniero delle emergenze, incapace di progettualità. Le legislature...

Esigiamo il rispetto della vita

Sarebbe ora che i tecnici, quelli dei cantieri, quelli che lavorano, facciano dei rapporti sui tempi, i controlli e le responsabilità per tracciare un...

Il mare è vita… meglio senza l’uomo

Sembra quasi di sentire il suono dello sciabordio del mare che si infrange e si insinua fra i ciottoli. Ognuno un pezzo di storia...

Pianeta e politica, per favore basta ipocrisia

Il ciclo dell’aria e dell’acqua sono compromessi e stiamo andando, probabilmente, ben oltre il punto di non ritorno perché non sappiamo bene cosa succederà...