E per le piante c’è anche il distillato di legno

Tempo di lettura: 2 minuti

Questo prodotto, poco noto, serve per aumentare la fertilità del terreno. La ricerca dell’Università di Pisa pubblicata sulla rivista «Soil Research»

Xylella, altre conferme dal protocollo Scortichini

Tempo di lettura: 5 minuti

Uno studio attesta che si può convivere senza che la produzione debba soffrire in modo evidente. I dati dello studio portato avanti da 3 e 4 anni. Il medesimo composto a base di zinco, rame ed acido citrico ha mostrato spiccata azione di contenimento nei confronti della «cimice asiatica». Qualcuno dovrà pur spiegare perché è stata intrapresa una direzione contraria alle evidenze scientifiche prodotte da studi interdisciplinari che dimostravano, da tempo, che la convivenza con Xylella era possibile con un approccio di facile gestione, ecosostenibile e dal costo contenuto

Ogm e sementi, pericolo scampato

Tempo di lettura: 2 minuti

Positiva azione delle Associazioni di categoria. Il futuro ministro dell’Agricoltura sarà chiamato a rispettare i vincoli posti dai pareri espressi alla Camera. Si conferma il «il rispetto della sentenza della Corte europea di Giustizia che ha stabilito che alle Nbt si applicano senza eccezioni o deroghe le norme oggi esistenti per gli Ogm, unitamente allo stralcio dei riferimenti relativi agli Ogm nei decreti in esame, a conferma della natura di Paese libero da Ogm dell’Italia»

Bellanova vuol regalare gli Ogm all’Italia

Tempo di lettura: 3 minuti

Dopo il voto al Senato un vasto fronte di associazioni si mobilita in vista del voto di domani in commissione Agricoltura della Camera. «L’approvazione dei decreti sulle New Breeding Techniques (Nbt) costituirebbe un grave attacco alla nostra filiera agroalimentare, al principio di precauzione, ai diritti dei contadini, nonché la violazione della sentenza della Corte Europea di Giustizia che equipara nuovi e vecchi Ogm»

Pesticidi, chiuso il processo penale: non ci sono prove

Tempo di lettura: 2 minuti

Nuovo successo nel processo sui pesticidi in Alto Adige/Südtirol: il tribunale di Bolzano chiude il procedimento penale contro l’editore della casa editrice tedesca oekom e i membri dell’Umweltinstitut München per mancanza di prove

Il Consiglio Eu condanna i processi a chi critica i pesticidi in Alto Adige/Südtirol

Tempo di lettura: 3 minuti

Vengono definiti un attacco alla libertà di espressione. Il Commissario per i diritti umani invita gli Stati membri del Consiglio d’Europa (tra cui l’Italia) a prendere provvedimenti contro tali denunce

Il Parlamento Ue verso una Pac contraria al Green Deal

Tempo di lettura: 3 minuti

Dopo la posizione molto deludente espressa nel Consiglio AgriFish di ieri dalla ministra dell’Agricoltura, Teresa Bellanova, appello della Coalizione Cambiamo Agricoltura ai Parlamentari italiani per un voto responsabile e lungimirante coerente con il Green Deal europeo: la riforma della Pac rischia di essere liquidata con il voto del maxi-emendamento frutto dell’accordo tra i gruppi politici Epp-Renew-S&D che renderebbe impossibile la discussione e il voto su altri emendamenti, azzerando l’ambizione ambientale della nuova Pac

Cresce il biologico, vince l’ambiente

Tempo di lettura: 3 minuti

In Italia raggiunti 35mila ettari in più che fanno arrivare il totale a circa 2 milioni di ettari. In percentuale siamo vicini al 15,8% del totale nazionale della superficie agricola utilizzata

I pesticidi come l’inquinamento transfrontaliero

Tempo di lettura: 3 minuti

Ormai intollerabili, si disperdono nell’aria senza controllo

«Le misure adottate per ridurre al minimo l’effetto deriva dei pesticidi non riescono a impedirne la diffusione nell’aria. Se vogliamo evitare che l’ambiente e la nostra salute siano messi in pericolo dobbiamo trarre delle conclusioni ossia comprendere che non è più possibile continuare ad utilizzare i pesticidi in agricoltura»

Il processo a Bolzano di chi critica l’uso di pesticidi

Tempo di lettura: 3 minuti

In AltoAdige/Südtirol un problema di pesticidi, ma anche un problema di democrazia. L’assessore provinciale Arnold Schuler deve fermare l’attacco al diritto alla libertà di espressione

Mele e pesticidi, qualcosa si muove…

Tempo di lettura: 3 minuti

L’assessore provinciale Arnold Schuler, insieme ai frutticoltori dell’Alto Adige/Südtirol, avrebbe ritirato le accuse contro Bär e Schiebel. L’azione di protesta programmata per domani e l’udienza sono confermati

Per un’agricoltura sana stop bavaglio ai giornalisti

Tempo di lettura: 5 minuti

Serve in Europa una Direttiva anti-Slapp e uso sostenibile dei pesticidi. Le querele sembrano rientrare in una strategia applicata sempre più spesso in tutta Europa da imprenditori, politici e singole persone influenti per intimidire attivisti e giornalisti critici e ostacolare le loro azioni mediante denunce e azioni legali infondate

I pesticidi minacciano la libertà di stampa

Tempo di lettura: 5 minuti

I prodotti chimici usati in agricoltura avvelenano la libertà di espressione: l’Alto Adige/Südtirol fa causa all’Umweltinstitut München e all’autore Alexander
Schiebel. Sotto accusa le coltivazioni intensive e l’uso di anticrittogamici. Il 15 il processo

In Alto Adige/Südtirol vietato parlare di pesticidi

Tempo di lettura: 2 minuti

Attacco alla libertà di espressione: denunciati per aver criticato l’uso di pesticidi in Alto Adige/Südtirol. Querela partita dall’assessore all’agricoltura della Provincia Autonoma di Bolzano Arnold Schuler per diffamazione ai danni dell’agricoltura altoatesina

Xylella, in Puglia è ecocidio, ora i reimpianti sono dannosi

Tempo di lettura: 3 minuti

«A questo punto e dopo tanti anni di mobilitazione, ci ritroviamo a lottare contro muri di gomma che non hanno reso possibile alcun confronto nel merito con chi (contrariamente a ogni evidenza scientifica ed empirica) sostiene che l’unica causa dei disseccamenti sia la Xylella e l’unico rimedio gli abbattimenti e i reimpianti, e ci chiediamo da che parte stiano le istituzioni»

Bioeconomia, quali le scelte europee?

Tempo di lettura: 2 minuti

La Conferenza «La strategia europea di bioeconomia: scenari e impatti territoriali, opportunità e rischi», organizzata per il 25 settembre a Roma, vuole accendere una prima luce critica su questi aspetti, in tempo per poter fornire una traccia scientifica utile a correggere e riorientare le misure attuative della strategia che dovessero risultare insostenibili da un punto di vista ambientale, sociale, economico e del paesaggio

La senatrice Cattaneo difende ancora il glifosato

Tempo di lettura: 4 minuti

La mozione della senatrice per il mondo medico-scientifico è da bocciare. Nonostante la Bayer sia stata costretta pagare oltre 10 miliardi di dollari per chiudere 95mila cause legali intentate per seri danni alla salute correlati all’uso dell’erbicida. E non tenendo conto delle ultime evidenze scientifiche

Più leguminose, nelle radici un aiuto all’agricoltura sostenibile

Tempo di lettura: 2 minuti

Uno studio dell’Istituto di bioscienze e biorisorse del Cnr di Napoli, pubblicato su «New Phytologist», propone un nuovo modello per il funzionamento del nodulo azoto-fissatore, l’organo radicale che nelle colture leguminose permette la conversione dell’azoto atmosferico in nutrienti utilizzabili dalle piante, rendendo i terreni agricoli più fertili

Torre Guaceto, Slow Food e Wwf: non abbattete gli ulivi

Tempo di lettura: 2 minuti

Il Consorzio di Gestione di Torre Guaceto, Slow Food Puglia e Wwf Italia si sono messi insieme per lanciare con forza un appello alla Regione Puglia contro l’abbattimento degli ulivi che sono stati segnalati quali piante infettate dal batterio Xylella e a favore della sperimentazione di nuovi protocolli di cura

L’Europa a zero emissioni passa dall’agroforestale

Tempo di lettura: 3 minuti

Le scelte d’uso del suolo possono contribuire significativamente alla mitigazione dei cambiamenti climatici e a soddisfare le maggiori ambizioni previste dal Green Deal europeo: è ora di contabilizzare appieno le emissioni e gli assorbimenti del settore. Uno studio partecipato dalla Fondazione Cmcc